0
Riciclaggio Denaro

I paradigmi del riciclaggio di denaro

Riciclaggio denaro: cos’è?

Preso nella sua forma più semplice, il riciclaggio di denaro è un processo attraverso il quale si possono nascondere le origini e la proprietà dei profitti derivati da attività criminali. In effetti, il denaro viene “pulito” o “riciclato” con mezzi legittimi e, di conseguenza, i proventi perdono la loro identità criminale e sembrano provenire da una fonte legittima.

Questo processo viene solitamente ripetuto più volte, ed è comune per quanto riguarda i proventi del traffico di droga e di esseri umani, della prostituzione, della corruzione, del contrabbando, del racket e del contrabbando illegale di armi.

Il processo permette di controllare il denaro, senza il timore che la transazione riconduca all’originatore o agli autori dei proventi. Le organizzazioni criminali utilizzano questo processo per sfruttare ulteriori opportunità criminali in modo sistematico e su larga scala.

Leggi di più
0
Sicurezza sul lavoro in caso di modifica soggettiva del contravventore

Sicurezza sul lavoro e modifica soggettiva del contravventore

Estremamente dibattuta all’interno dell’ordinamento giuridico nazionale risulta essere la questione degli effetti che si riverberano sulla operatività della normativa disciplinante l’estinzione delle contravvenzioni in materia di salute e sicurezza sul lavoro, contenuta all’interno del capo II del d.lgs. 758/1994, in caso di sopravvenuta modifica soggettiva del contravventore.

Leggi di più
0
La V Direttiva Antiriciclaggio: tutte le modifiche

Direttiva Antiriciclaggio

ComplianceFebbraio 11, 2019

Il 19.06.2018 è stata pubblicata nella Gazzetta Ufficiale UE la V direttiva antiriciclaggio, Direttiva n. 2018/843, che modifica la direttiva 2015/849 (IV direttiva antiriciclaggio), già recepita in Italia dal d.lgs. n. 90/2017. La nuova direttiva è entrata in vigore il ventesimo giorno successivo alla data della sua pubblicazione ufficiale.

Leggi di più
0
Legge Anticorruzione

Legge Anticorruzione n. 3/2019

ComplianceFebbraio 10, 2019

Il 31.01.2019 è entrata in vigore la Legge n. 3/2019 dal titolo “Misure per il contrasto dei reati contro la pubblica amministrazione, nonché in materia di prescrizione del reato e in materia di trasparenza dei partiti e movimenti politici”, definita anche legge “Spazzacorrotti”. Tra le norme più significative, con un maggior impatto a livello di tessuto sociale ed economico del paese, vi sono senz’altro quelle volte  a contrastare il fenomeno della corruzione nel settore pubblico, attraverso il potenziamento dell’attività di prevenzione, accertamento e repressione dei reati contro la PA.

Leggi di più
1 2