0
stimolazione transcranica

BCI e stimolazione transcranica: le implicazioni giuridiche

Il progresso neuroscientifico permette di comprendere chiaramente molti processi del cervello umano rivelando le attitudini individuali e le risposte agli stimoli grazie all’utilizzo delle tecniche di imaging cerebrale. Esse permettono di osservare il cervello in azione, ricostruendo i processi cognitivi ed emotivi e misurando la risposta dei neuroni agli stimoli esterni.

Leggi di più
0
piattaforma e learning per disturbi dell'apprendimento

Piattaforme e learning BCI e gli studi sui disturbi dell’apprendimento

Dislessia, disgrafia, disortografia, discalculia, sono tutti tipi di disturbi specifici di apprendimento. Questi disturbi si manifestano in una situazione di intelligenza normale e in assenza di disordini neuromotori, sensibili o psicopatologici preesistenti. Si tratta di un fenomeno molto diffuso che colpisce soprattutto i soggetti nell’età di sviluppo a cui, spesso, questi disturbi vengono diagnosticati in co-occorrenza piuttosto che sotto una singola forma.

Leggi di più
1 2 3