Ambiente & Sostenibilità

Nuove Tecnologie

Lug 2019
25th Lug 2019

Agricoltura sociale: analisi normativa e delle opportunità

Il Decreto attuativo n. 12550 pubblicato in Gazzetta Ufficiale il 18 dicembre 2018, dopo un’attesa durata 4 anni, ha stabilito i requisiti minimi e le modalità relative alle attività di agricoltura sociale di cui all’articolo 2, comma 1, della legge 141/2015.

22nd Lug 2019

Riciclaggio denaro: un rischio sempre maggiore per le aziende

Sapete chi vi paga per i prodotti e i servizi che fornite? Le banche e gli altri istituti finanziari sono da anni alle prese con la questione della conoscenza e verifica dei loro clienti. Ma che dire delle aziende e degli altri enti non finanziari che ricevono pagamenti da terzi, non verificati, per beni e servizi forniti?

19th Lug 2019

Reti neurali artificiali per la valutazione del dolore

L’intelligenza artificiale (AI) è ormai entrata completamente a far parte della vita quotidiana di ognuno di noi. I progressi fatti nell’ambito delle macchine di apprendimento automatico sono notevoli e sempre di più sono le ricerche e gli studi portati avanti per affinare queste tecnologie, impensabili fino a pochi decenni fa.

17th Lug 2019

Etica dell’intelligenza artificiale: lo studio dell’UNESCO

Nel periodo storico in cui stiamo vivendo, uno dei temi di maggior interesse e al centro di numerosi studi e analisi, riguarda l’Intelligenza Artificiale (AI). Si tratta di un fenomeno di fondamentale importanza, che ha numerose implicazioni in ogni aspetto della vita dell’uomo e delle società, all’interno delle diverse culture, nel campo della comunicazione, in materia ambientale, nella ricerca scientifica, nell’educazione, nella sanità, nella sicurezza, nei trasporti.

15th Lug 2019

BCI e stimolazione transcranica: le implicazioni giuridiche

Il progresso neuroscientifico permette di comprendere chiaramente molti processi del cervello umano rivelando le attitudini individuali e le risposte agli stimoli grazie all’utilizzo delle tecniche di imaging cerebrale. Esse permettono di osservare il cervello in azione, ricostruendo i processi cognitivi ed emotivi e misurando la risposta dei neuroni agli stimoli esterni.

10th Lug 2019

Intelligenza Artificiale e diritto UE: il possibile impatto dell’IA

Nell’aprile 2018 la Commissione europea ha presentato per la prima volta la sua posizione rispetto all’Intelligenza Artificiale (AI) e ciò ha segnato un momento cruciale essenzialmente perché l’AI è considerata una tecnologia in grado di portare enormi effetti trasformativi alle economie europee e alle società, che dovrebbero essere sfruttati a vantaggio delle persone.

8th Lug 2019

Realtà virtuale tridimensionale e comunicazione aumentativa

L’avvento dell’intelligenza artificiale ha indubbiamente alimentato i dibattiti sugli scenari utopici e ha trasportato velocemente gli uomini verso un futuro di fantascienza. Sono molti i progetti di ricerca, allestiti in diversi ambiti, che rappresentano esempi pratici di realizzazione del concetto di utopia, in particolare attraverso l’utilizzo degli ambienti di realtà virtuale 3D.

4th Lug 2019

Piattaforme e learning BCI e gli studi sui disturbi dell’apprendimento

Dislessia, disgrafia, disortografia, discalculia, sono tutti tipi di disturbi specifici di apprendimento. Questi disturbi si manifestano in una situazione di intelligenza normale e in assenza di disordini neuromotori, sensibili o psicopatologici preesistenti. Si tratta di un fenomeno molto diffuso che colpisce soprattutto i soggetti nell’età di sviluppo a cui, spesso, questi disturbi vengono diagnosticati in co-occorrenza piuttosto che sotto una singola forma.

Giu 2019
27th Giu 2019

Bonifica ambientale e messa in sicurezza delle aree agricole e di allevamento: il DM 46/2019

L’art. 241 del decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152 prevede che «il regolamento relativo agli interventi di bonifica, ripristino ambientale e di messa in sicurezza, d'emergenza, operativa e permanente, delle aree destinate alla produzione agricola e all'allevamento è adottato con decreto del Ministro dell'ambiente e della tutela del territorio di concerto con i Ministri delle attività produttive, della salute e delle politiche agricole e forestali».

25th Giu 2019

Applicazioni neurocognitive per le professioni legali: miglioramento delle skill di negoziazione

L’insegnamento delle skills di negoziazione non è incluso nel curriculum formativo accademico tradizionale delle scienze giuridiche (diversamente da quelle economiche), sebbene si tratti di una delle attività più comuni e critiche, tanto nella vita comune, quanto in quella professionale.

19th Giu 2019

DPI e sicurezza sul lavoro: le novità introdotte dal Decreto 17/2019

Con il termine “dispositivi di protezione individuale” (DPI) si intende “qualsiasi attrezzatura destinata ad essere indossata e tenuta dal lavoratore allo scopo di proteggerlo contro uno o più rischi suscettibili di minacciarne la sicurezza o la salute durante il lavoro, nonché ogni completamento o accessorio destinato a tale scopo”.

17th Giu 2019

Robotica: una nuova discriminazione di genere?

Nel mondo animale i ruoli dei sessi sono chiari, naturali e apparentemente non discriminatori, se non in alcuni casi…ma a danno del genere maschile.

Tutt’altra questione tra gli esseri umani.

10th Giu 2019

Banda larga 5G e rischio sanitario

Con l’espressione 5G si indica la quinta generazione delle reti mobili che si sta affermando come la tecnologia più avanzata mai resa disponibile per la trasmissione dati.

7th Giu 2019

La Corte di Giustizia UE sulla classificazione dei rifiuti con codice a specchio

Con sentenza 28 marzo 2019 (cause riunite C-487/17 e C-489/17), la Corte di Giustizia dell’Unione Europea, a seguito di ordinanza di rimessione della Terza Sezione della Corte di Cassazione italiana, si è pronunciata sul sentito tema della classificazione dei rifiuti, ponendo un ragionevole punto fermo sull’argomento.

5th Giu 2019

La Provincia di Milano autorizzerà gli impianti di biometano

La Città Metropolitana di Milano ha inviato una nota al Ministero dell’Ambiente comunicando che sarà la Provincia stessa a concedere le autorizzazioni ambientali per gli impianti di produzione di metano dagli scarti: il tema biometano è caldissimo.

Mag 2019
29th Mag 2019

Legge 40/2004 sulla Procreazione Assistita: la condanna dell’ONU all’Italia

Il Comitato ONU che monitora il rispetto del Patto Internazionale sui diritti economici, sociali e culturali ha accertato la violazione da parte dell’Italia del diritto alla salute sessuale e riproduttiva di una coppia che aveva fatto ricorso alla procreazione assistita (Assisted Reproductive Technologies) e che voleva donare alcuni degli embrioni generati, affetti da un grave difetto genetico, alla ricerca scientifica.

22nd Mag 2019

Rapporto tra condanne inflitte e decadenza dall’Albo Nazionale Gestori Ambientali

L'Albo Nazionale Gestori Ambientali, come può peraltro facilmente intuirsi dalla nomenclatura adoperata, costituisce un'elencazione su scala nazionale dei soggetti, quasi esclusivamente persone giuridiche, che espletano una attività di gestione, lato sensu intesa, dei rifiuti.

16th Mag 2019

La gestione dei rifiuti nelle attività di manutenzione

Nell'ambito delle operazioni industriali e produttive, l'attività di manutenzione, ordinaria o straordinaria che sia, costituisce una particolare ed irrinunciabile sezione operativa interna alla realtà societaria.

La stessa può identificarsi come quel complesso di operazioni funzionali alla modificazione della struttura di diverse componenti delle strutture societarie.

14th Mag 2019

Abolizione del SISTRI: il futuro del sistema di tracciabilità dei rifiuti

Il SISTRI, acronimo utilizzato per riferirsi al Sistema di Controllo della Tracciabilità dei Rifiuti, costituisce il sistema voluto fortemente da parte del Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare per gestire la localizzazione e tracciabilità costante dei rifiuti considerati pericolosi presenti e trasportati all'interno del nostro territorio nazionale.

10th Mag 2019

Decontaminazione delle acque sotterranee

L'attività di bonifica delle acque sotterranee consiste nelle operazioni individuate come necessarie e finalizzate alla rimozione, dalla consistenza e composizione della risorsa idrica situata nel sottosuolo, delle sostanze e dei materiali che risultino potenzialmente pericolosi ed inquinanti.

8th Mag 2019

La strategia dell’ECHA in tema di sostanze chimiche

Fra le autorità di regolamentazione l'ECHA (European Chemicals Agencyè l’autorità di regolamentazione europea che sovrintende all'attuazione dell'innovativa legislazione dell'UE in tema di sostanze chimiche, allo scopo di tutelare la salute umana e l'ambiente e di promuovere l'innovazione e la competitività.

6th Mag 2019

Inquinamento elettromagnetico ed ordinanze sindacali

L'inquinamento elettromagnetico , anche definito elettrosmog, è un fenomeno riferibile sostanzialmente all'insieme delle conseguenze pregiudizievoli, in termini di contaminazione ambientale e di potenziali lesioni per la salute e l'incolumità pubblica, ingenerate dalle onde e dai campi elettromagnetici a causa delle radiazioni non ionizzanti.

Apr 2019
18th Apr 2019

AI: iniziative giuridiche e profonde riflessioni

In vista del proliferare degli impieghi dell’intelligenza artificiale (AI) e dell’abilità dell’AI di agire autonomamente, anche in modi imprevedibili, il crescente interesse negli aspetti etici e legali dell’AI è sintomatico.

Sembra che l’intelligenza artificiale abbia un grosso potenziale di apportare cambiamenti dirompenti alle strutture sociali  ed ai sistemi giuridici, dal momento che gli attuali ordinamenti giuridici evidenziano difficoltà nel fronteggiare la crescente opacità e lo sviluppo delle funzioni di auto-apprendimento di queste “macchine”, nonché  garantirne controllo ed affidabilità.

15th Apr 2019

Riciclaggio denaro: cos’è?


Preso nella sua forma più semplice, il riciclaggio di denaro è un processo attraverso il quale si possono nascondere le origini e la proprietà dei profitti derivati da attività criminali. In effetti, il denaro viene “pulito” o “riciclato” con mezzi legittimi e, di conseguenza, i proventi perdono la loro identità criminale e sembrano provenire da una fonte legittima.

Questo processo viene solitamente ripetuto più volte, ed è comune per quanto riguarda i proventi del traffico di droga e di esseri umani, della prostituzione, della corruzione, del contrabbando, del racket e del contrabbando illegale di armi.

Il processo permette di controllare il denaro, senza il timore che la transazione riconduca all'originatore o agli autori dei proventi. Le organizzazioni criminali utilizzano questo processo per sfruttare ulteriori opportunità criminali in modo sistematico e su larga scala.