Informativa ai sensi e per gli effetti dell’art. 13 del Regolamento UE n. 679 del 2016 (GDPR) e del relativo decreto legislativo per l’adeguamento della normativa nazionale del 10/08/2018, n. 101.

Ai sensi e per gli effetti del Regolamento UE sulla protezione dei dati personali, n. 679 del 2016 (di seguito GDPR) e del relativo decreto legislativo per l’adeguamento della normativa nazionale del 10/08/2018, n. 101, con riferimento ai dati personali di cui lo Studio Legale entrerà in possesso con la richiesta di informazioni, desideriamo informarLa di quanto segue:

  • Titolare del trattamento. Titolare del trattamento è lo Studio Legale P&S con sede in Milano, Viale Coni Zugna, 5/A – CAP 20144 (P.Iva. 06056130963), nella persona dell’Avv. Vincenzo Solenne del foro di Milano (di seguito indicato come “professionista”).

 

  • Finalità del trattamento dati. Il trattamento dei dati personali da Lei forniti è finalizzato unicamente alla corretta, completa e diligente analisi ed elaborazione della richiesta di informazioni da Lei regolarmente presentata. I dati saranno trattati anche al fine di adempiere agli obblighi previsti dalla normativa vigente.

 

  • Base giuridica del trattamento. Lo studio del professionista tratta i dati personali lecitamente, laddove il trattamento:
    • sia necessario all’esecuzione del mandato, di un contratto di cui Lei è parte o all’esecuzione di misure precontrattuali adottate su richiesta;
    • sia necessario per adempiere un obbligo legale incombente sul professionista.
  • Conseguenze della mancata comunicazione dei dati personali. Con riguardo ai dati personali relativi all’esecuzione del contratto di cui Lei è parte o relativi all’adempimento ad un obbligo normativo (ad esempio gli adempimenti legati alla tenuta delle scritture contabili e fiscali), la mancata comunicazione dei dati personali impedisce il perfezionarsi del rapporto contrattuale stesso.

 

  • Modalità del trattamento e conservazione dati. Il trattamento sarà svolto in forma automatizzata e/o manuale, nel rispetto di quanto previsto dall’art. 32 del GDPR 2016/679 in materia di misure di sicurezza ad opera di soggetti appositamente incaricati e in ottemperanza a quanto previsto dall’art. 29 GDPR 2016/679. In caso in cui alla richiesta di informazioni non faccia seguito il conferimento di incarico professionale, i dati raccolti saranno cancellati nel momento in cui tale volontà sarà espressa, ed essi comunque non saranno conservati oltre 30 giorni dal primo contatto.

 

  • Ambito di comunicazione e diffusione. Informiamo, inoltre, che i dati raccolti non saranno mai diffusi e non saranno oggetto di comunicazione senza Suo esplicito consenso, salvo le comunicazioni necessarie che possono comportare il trasferimento di dati ad Autorità giudiziarie o amministrative, a consulenti e commercialisti (per prestazione funzionali ai fini sopra indicati) o ad altri soggetti per l’adempimento di obblighi di legge.

 

  • Profilazione dei dati. I Suoi dati personali non sono soggetti a diffusione né ad alcun processo decisionale interamente automatizzato, ivi compresa la profilazione.

 

  • Trasferimento dei dati all’estero. I dati personali non saranno trasferiti né in Stati membri dell’Unione Europea né in Paesi terzi non appartenenti all’Unione Europea.

 

  • Categorie particolari di dati personali. Ai sensi degli articoli 9 e 10 del Regolamento UE n. 2016/679, Lei potrebbe conferire al professionista dati qualificabili come “categorie particolari di dati personali” e cioè quei dati che rivelano “l’origine razziale o etnica, le opinioni politiche, le convinzioni religiose o filosofiche, o l’appartenenza sindacale, nonché dati genetici, dati biometrici intesi a identificare in modo univoco una persona fisica, dati relativi alla salute o alla vita sessuale o all’orientamento sessuale della persona”. Tali categorie di dati potranno essere trattate solo previo Suo libero ed esplicito consenso, manifestato in forma scritta in calce alla presente informativa.

 

  • Diritti dell’interessato. In ogni momento, Lei potrà esercitare, ai sensi degli articoli dal 15 al 22 del Regolamento UE n. 2016/679, il diritto di:
    • chiedere l’accesso ai propri dati personali e alle informazioni relative agli stessi;
    • ottenere le indicazioni circa le categorie dei dati personali, i destinatari o le categorie di destinatari a cui i dati personali sono stati o saranno comunicati e, quando possibile, il periodo di conservazione;
    • ottenere la rettifica e la cancellazione dei dati (quest’ultima al verificarsi di una delle condizioni ex art. 17, par. 1 del GDPR e nel rispetto delle eccezioni previste nel par. 3 dello stesso articolo);
    • ottenere la limitazione del trattamento (al ricorrere di una delle ipotesi ex art. 18, par. 1 del GDPR);
    • ottenere la portabilità dei dati, ossia riceverli da un titolare del trattamento, in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico, e trasmetterli ad un altro titolare del trattamento senza impedimenti;
    • opporsi al trattamento in qualsiasi momento ed anche nel caso di trattamento per finalità di marketing diretto;
    • revocare il consenso in qualsiasi momento senza pregiudicare la liceità del trattamento basata sul consenso prestato prima della revoca;
    • proporre reclamo a un’autorità di controllo (Autorità Garante per la protezione dei dati personali – www.garanteprivacy.it)

Può esercitare i Suoi diritti con richiesta scritta inviata all’indirizzo mail info@pandslegal.it

Siamo a disposizione per ulteriori chiarimenti,

Cordiali saluti,

Rinnova o modifica la tua autorizzazione ai cookie